L’Evoluzione dell’e-commerce, il futuro degli acquisti online

L’Osservatorio Payback, in occasione dei saldi, conferma il trend in ascesa per gli acquisti on line, cresciuti in misura pari al +17% rispetto all’analogo periodo dell’anno scorso (Luglio 2019). In vetta alla classifica dei settori più richiesti troviamo la categoria Beauty & Wellness che, grazie ai click effettuati dai consumatori per aggiudicarsi le offerte migliori, ha riportato una crescita anno su anno pari al +60%. Al secondo posto si posiziona la categoria Fashion, che riporta un aumento del +48%, seguita da tutto ciò che attiene al Lifestyle (+29%).

La crescita dell’eCommerce
L’ultimo quadrimestre 2019 (periodo che include le ricorrenze dei Saldi, del Black Friday, del Cyber Monday e del Natale) vede un aumento del fatturato italiano del 50%, un valore estremamente incoraggiante che apre un importante momento per il mondo eCommerce Digitale: la stagione dei saldi estivi. Nel 2020 gli acquisti online di prodotto dei consumatori italiani valgono 27 mld di euro con una crescita annua del +26%, 4,7 mld in più rispetto al 2019. In seguito al lockdown, in cui l’eCommerce ha rappresentato il principale motore di generazione dei consumi, crescono sopra la media il Food&Grocery (2,5 mld di euro, +56%), l’Arredamento&Home living (2,3 mld, +30%) e una serie di altre nicchie di mercato come il Pharma, il Beauty e lo Sport&Fitness. Il periodo di lockdown ha determinato una crescita delle vendite online ​e ha evidenziato l’importanza delle tecnologie digitali che hanno permesso di svolgere le nostre attività quotidiane ed il nostro lavoro.

Come avere un sito ottimizzato alla vendita
Il sito dovrà far sentire il cliente accolto e coccolato. La sua permanenza “digitale” dovrà essere tanto piacevole quanto quella reale. Per questo il sito deve essere curato fin nei minimi dettagli. Ecco perché è particolarmente importante affidarsi a chi, come noi, vanta un’esperienza ventennale nella progettazione e creazione di siti web, digital strategy e landing page.

L’ultima parola spetta al cliente
Quando parliamo di “d​ecisioni di acquisto” ​facciamo riferimento a quel momento in cui un cliente o un consumatore decide di acquistare un determinato prodotto piuttosto che un altro. Secondo la ricerca condotta da ​Google​ con I​psos media CT​ e Sterling Brands,​ l’85% dei consumatori dichiara di fare ricerche online – sui motori di ricerca, sui siti web e sulle piattaforme social – prima di acquistare un prodotto. Ecco che non c’è momento migliore di questo per avviare un nuovo progetto o dare “un nuovo stile di vita a quelli già esistenti.

Il futuro dell’e-commerce
Già n​el 2018 l’osservatorio eCommerce rilevava, per l’Italia, i dati di un mercato in continua espansione​. Infatti, secondo l’ipotesi confermata da S​tatista​, nel 2020 le vendite di eCommerce dovrebbero rappresentare il 15,5% delle vendite al dettaglio in tutto il m​ondo​ e​d il raggiungimento di un ​+17,5%​ delle vendite al dettaglio in tutto il mondo entro il 2021.